0

La funzione di un buon esempio di CV manageriale quando si cerca una carriera nella gestione è quello di fornire una visione della vostra vita nel mondo professionale. Un buon CV farebbe luce sulle tue carriere passate, sulla tua storia educativa e sui piccoli dettagli su di te. Nelle imprese, i dirigenti hanno la responsabilità di prendere decisioni e piani chiave che possono andare a beneficio dell’azienda nel suo complesso.

E proprio come il lavoro, scrivere un CV di gestione non è facile. Nel tuo CV, devi convincere il reclutatore che sei più che in grado di fare il lavoro. Per indicazioni su come scrivere un CV che possa consolidare le tue possibilità di ottenere una posizione manageriale, puoi passare attraverso alcuni dei nostri esempi di CV manageriali. Questo ti illuminerebbe ulteriormente su come scrivere un tuo CV di gestione.

Cosa dovrebbe contenere un esempio di CV di gestione degno di nota?

Ci sono diverse posizioni e ruoli nella gestione e questo dovrebbe riflettere nel tuo CV. Si suppone di scriverlo in base al ruolo specifico che si desidera applicare per. Se è il ruolo di un project manager, si mostra al reclutatore che si dispone di competenze che possono aiutare a questo proposito. Un reclutatore darebbe solo un secondo sguardo a un CV manageriale che sembra promettente, quindi devi assicurarti che le parti iniziali del tuo CV siano abbastanza attraenti da farle desiderare di leggerlo fino alla fine e scoprire cosa puoi offrire. I nostri esempi di CV di gestione sono stati personalizzati per soddisfare queste esigenze in modo da poter essere certi che fornirebbe una guida adeguata su come creare un CV di gestione del proprio.

Come la maggior parte dei CV, un CV manageriale dovrebbe contenere quanto segue:

  • dati mpl personali
  • Dichiarazione personale
  • Storia del lavoro
  • Storia dell’istruzione
  • Set di competenze

Come scrivere un CV manageriale

  • Organizza la tua carriera e i dettagli accademici in ordine cronologico:

Lo scopo principale di un buon CV manageriale è quello di aiutarti a mettere una gamba attraverso l’ipotetica porta di lavoro e puoi farlo solo catturando l’attenzione del reclutatore dall’inizio. Come si vedrebbe nei nostri esempi di CV di gestione, la vostra esperienza di lavoro, e il background educativo dovrebbe essere fatto per seguire l’ordine cronologico. Ciò significa che dovresti iniziare dal tuo lavoro più recente o dalla tua qualifica accademica a quella meno recente. Il reclutatore vuole vedere che negli ultimi tempi, hai acquisito le competenze necessarie per occupare la posizione o hai ottenuto la qualifica accademica necessaria per farlo.

Come abbiamo fatto nei nostri esempi di CV di gestione, dovresti indicare chiaramente ogni titolo di lavoro, il tuo dovere al lavoro precedente, la durata per cui hai lavorato lì e il nome e la posizione dell’azienda per cui hai lavorato in precedenza. Per quanto riguarda le vostre qualifiche accademiche, si dovrebbe anche dichiarare qualsiasi corso o formazione che avete subito che sarebbe rilevante per la posizione manageriale che si sta applicando per.

  • Sii conciso e diretto:

Un CV non è un libro di fiabe. Si dovrebbe cercare di andare sempre dritto al punto; senza lanugine. Basta aggiungere le informazioni pertinenti, vale a dire quelle che potrebbero essere di beneficio nella posizione per cui stai facendo domanda attualmente. In qualità di persona che richiede la posizione di manager, non devi aggiungere la tua esperienza di bartending al tuo CV. Tutto ciò che includi nel CV deve essere finalizzato ad avvicinarti alla porta e non viceversa.

Inizia con i tuoi dati personali (il tuo nome, numero di telefono, indirizzo e-mail, indirizzo di casa attuale) e poi continua con una solida dichiarazione personale. La dichiarazione personale è principalmente utilizzata per vendere se stessi come un candidato valido per il reclutatore in modo da aggiungere tutte le competenze che ritieni idonee per essere necessario per svolgere bene il lavoro. Per avere un’idea di ciò che una solida dichiarazione personale dovrebbe essere simile, è possibile controllare attraverso o gestione esempi CV.

Segui la dichiarazione personale con le tue esperienze lavorative elencate in ordine cronologico.

  • Non trascurare la sezione di qualificazione scolastica nel tuo CV

Oltre ad avere il set di competenze necessarie per il lavoro, un reclutatore vuole anche sapere che sei ugualmente qualificato accademicamente per questo. Le tue qualifiche dovrebbero anche essere elencate in ordine cronologico e dovrebbero essere scritte per includere diplomi formali, importanti certificazioni acquisite finora e, se presenti, corsi professionali che hai seguito. Avere un solido background educativo è anche una delle cose che possono farti risaltare. Non perdere l’opportunità di “vendere” te stesso correttamente.

  • Resta in sintonia con le tendenze

Questo è necessario, soprattutto se siete nuovi alla scena occupazionale. Il tuo CV dovrebbe essere sempre aggiornato. Questo è il motivo per cui è necessario effettuare una ricerca adeguata prima di scriverne uno. Il nostro ampio elenco di esempi di CV di gestione ti darebbe un’idea di come dovrebbe apparire un CV e questo dovrebbe essere più che sufficiente per iniziare.

  • Mostra sempre le tue soft skills

Le soft skills sono abilità personalizzate che non sono così visibili. Un potenziale datore di lavoro vorrebbe sapere che sei in grado di lavorare con un team, essere un leader quando è necessario, che sei responsabile e responsabile. In quanto queste abilità non possono essere testimoniate in prima persona (almeno prima della fase dell’intervista), al meglio delle tue capacità, cerca di trovare un modo per trasmetterle al tuo reclutatore.

Puoi discutere di guidare un progetto manageriale di successo nel tuo lavoro precedente, cosa comportava e come lo hai fatto funzionare. I nostri esempi di CV di gestione possono darti un’idea di come fare.

Assicurati di fare le piccole cose, come rileggere il tuo CV prima di inviarlo e fare in modo di rimanere al passo con ciò che le tendenze sono attualmente. Se hai bisogno di aiuto, puoi avvalerti dei nostri esempi di CV di gestione. Sarebbero la guida perfetta per te.

Scarica i nostri CV di gestione gratuiti

Free CV Example #1

Compatible with Microsoft Word CV Example
Download CV Example #1

Free CV Example #2

Compatible with Microsoft Word CV Example
Download CV Example #2

Free CV Example #3

Compatible with Microsoft Word CV Example
Download CV Example #3

Free CV Example #4

Compatible with Microsoft Word CV Example
Download CV Example #4

Free CV Example #5

Compatible with Microsoft Word CV Example
Download CV Example #5

If you enjoyed our article and free CV templates, then please do consider sharing it. It means a lot 🙂

Good luck with your job search.

Rate this article

Tell us what you think!

Esempi di CV per l’ospitalità

Previous article

Esempi di CV accademici

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Esempi di CV